Ospita il tuo sito web statico sul tuo dominio tramite le pagine Github

Ospita il tuo sito web statico sul tuo dominio tramite le pagine Github

Sapevi che Github consentirà a chiunque di ospitare gratuitamente le proprie pagine web statiche? La parte migliore è che puoi persino utilizzare il tuo dominio personalizzato. Facciamolo!

Passaggio 1: crea il tuo sito web

Se hai già un sito web, puoi passare al passaggio 2.

In caso contrario, oggi è un buon giorno per iniziare.

Suggerisco di avviare un blog. Un blog è un ottimo modo per stabilire una presenza online più significativa. Puoi sfruttarlo per costruire il tuo marchio online personale.

Non sai da dove cominciare? Ti ho coperto. John Sommez di Simpleprogrammer.com ha un eccellente corso di posta elettronica chiamato: Come costruire un blog che aumenterà la tua carriera. È un ottimo corso che ti guida attraverso il processo.

Quindi hai deciso di aprire un blog. E adesso cosa? Ci sono molti modi in cui potresti andare, come Wordpress, Tumblr o persino Blogger.

Ma ciò vanificherebbe lo scopo di questo articolo. Vogliamo utilizzare Github Pages per ospitare gratuitamente una pagina statica. Quindi consiglio di utilizzare un generatore di blog statico.

Personalmente uso Jekyll per il mio blog. Ma ce ne sono molti altri là fuori. Ecco un elenco di alcuni dei più popolari: Generatori di blog statici. Scegline uno, leggi le istruzioni e prepara il tuo blog!

Passaggio 2: aggiungi il tuo sito a Git Version Control

Fantastico, sei arrivato al passaggio 2. Ora che il tuo blog è pronto, mettiamolo sotto il controllo della versione usando Git. Questo articolo presuppone che tu abbia Git installato, che tu abbia un account GitHub e che tu possa inviarlo.

  • Questo passaggio è molto importante: crea un semplice file .txt e chiamalo "CNAME". Apri il file e digita il tuo nome di dominio personalizzato al suo interno. Salvarla.

OK! Avvia il tuo terminale e vai alla directory in cui risiede il tuo sito. È tempo di inizializzare il controllo della versione inserendo il comando.

$ git init

Ora per aggiungere l'intero progetto sotto git tracking. Accedere:

$ git add .

Impegniamolo:

$ git commit -m “first commit”

Il tuo sito è ora sotto il controllo della versione. Adesso inizia il divertimento.

Passaggio 3: invia il tuo sito a Github

Siamo finalmente pronti per passare a GitHub e vedere il nostro sito in esecuzione online automaticamente e gratuitamente!

  1. Avvia github.com e accedi.
  2. Nella tua home page fai clic sul grande pulsante verde che dice "+ Nuovo repository".
  3. Affinché la tua pagina venga ospitata automaticamente, devi seguire una convenzione di denominazione specifica. Assegna un nome al tuo repository "[your-username] .github.io", lascia tutto il resto così com'è e premi "Create Repository".

Ora segui le istruzioni di GitHub per inviare il tuo blog al tuo nuovo repository.

Questo è tutto! La tua nuova pagina dovrebbe essere su //tuonomeutente.github.io.

Se non lo vedi subito, dagli qualche minuto, dieci al massimo.

Questo è tutto! Per la maggior parte delle persone questo è tutto ciò che devi fare. Tuttavia, per quelli di voi che desiderano utilizzare il proprio dominio personalizzato, continuare con il passaggio finale.

Passaggio 4: assegna il tuo dominio personalizzato al tuo nuovo sito Web di pagine GitHub

Questo varierà a seconda di dove hai registrato il tuo dominio. Ho GoDaddy, quindi queste istruzioni sono specifiche per questo. Ma i passaggi dovrebbero essere simili con altri provider di dominio. Ecco come l'ho fatto:

  1. Ho effettuato l'accesso al mio account GoDaddy e ho selezionato "gestisci domini". Ho selezionato il dominio che volevo utilizzare e ho fatto clic su "Gestisci connessione".
  2. Nella pagina "Domain Details" ho fatto clic sulla scheda "DNS ZONE FILE".
  3. Modifica "A-Host" e indirizzalo a 192.30.252.153
  4. Ora modifica la pozione www di "CName (Alias)" e indirizzala a [tuo-nome utente] .github.io.
  5. Assicurati di salvare tutto. Una volta salvato, l'aggiornamento completo potrebbe richiedere fino a un'ora.
  6. Ora "[tuo-dominio-personalizzato] .com" dovrebbe puntare a [tuo-nome utente] .github.io. Ma cosa succede se il tuo utente digita invece "www. [Tuo-dominio-personalizzato] .com"? Risolviamolo in modo che il sottodominio www punti anche a [tuo-nome utente] .github.io.
  7. Seleziona il tuo dominio e premi "Gestisci connessioni", quindi seleziona la scheda "Impostazioni".
  8. In Inoltro -> Dominio, fai clic su "gestisci".
  9. Fare clic su "Aggiorna inoltro".
  10. In "Inoltra a:" digita www. [Tuo-dominio-personalizzato] .com
  11. Assicurati che 301 (Permanente) sia selezionato, quindi salva il tuo lavoro.
  12. Questo è tutto. Attendi circa 1 ora affinché tutto si aggiorni.

Lascia che sia il primo a congratularmi con te. Hai un sito web attivo e funzionante, sotto il controllo della versione, con il tuo nome di dominio - tutto ospitato gratuitamente!

Pubblicato originariamente su www.tauruso.com. Per visualizzare questo articolo in tutto il suo splendore e molto altro da Taurus Omejia, vai QUI!