Come installare TensorFlow e Keras utilizzando Anaconda Navigator, senza la riga di comando

Di 'no all'installazione di pip nella riga di comando! Ecco un modo alternativo per installare TensorFlow sul tuo computer locale in 3 passaggi.

Madre e figlia

Perché sto scrivendo questo?

Ho giocato con l'installazione di pip con più configurazioni per diverse ore, cercando di capire come impostare correttamente il mio ambiente python per TensorFlow e Keras.

Poco prima di arrendermi, ho trovato questo ...

"Uno dei principali vantaggi dell'installazione di TensorFlow utilizzando conda anziché pip è il risultato del sistema di gestione dei pacchetti conda. Quando TensorFlow viene installato utilizzando conda, conda installa anche tutte le dipendenze necessarie e compatibili per i pacchetti. "

Questo articolo ti guiderà attraverso il processo di installazione di TensorFlow e Keras utilizzando la versione GUI di Anaconda. Presumo che tu abbia già scaricato e installato Anaconda Navigator.

Iniziamo!

  1. Avvia Anaconda Navigator. Vai alla scheda Ambienti e fai clic su "Crea".

2. Immettere un nuovo nome di ambiente - io metto "tensorflow_env". Assicurati di selezionare Python 3.6 qui! Quindi "Crea", l'operazione potrebbe richiedere alcuni minuti.

3. Nel tuo nuovo ambiente "tensorflow_env", seleziona "Non installato" e digita "tensorflow". Quindi, seleziona "tensorflow" e "Applica". Apparirà la finestra pop-up, vai avanti e applica. Questo potrebbe richiedere vari minuti.

Fai lo stesso per "keras".

Controlla la tua installazione importando i pacchetti. Se tutto va bene, il comando non restituirà nulla. Se l'installazione non è andata a buon fine, verrà visualizzato un errore.

E ... Ta-da! E 'fatto! Puoi seguire questo articolo per testare i pacchetti appena installati :)

Grazie per aver letto. Per favore, provalo e fammi sapere il tuo feedback!

Considera l'idea di seguirmi su GitHub, Medium e Twitter per ottenere più articoli e tutorial sul tuo feed se ti piace quello che ho fatto. :)