Hai bisogno di uno Starter Kit JavaScript

40 motivi per cui ...

Questa è l'era della fatica di JavaScript. L'innovazione e la frammentazione di JavaScript sono diventate così persistenti che è difficile sapere da dove iniziare quando si avvia un nuovo progetto. Ma non deve essere così.

E se il tuo team avesse un ambiente di sviluppo del feedback ricco e rapido? E se ogni volta che avvii un nuovo progetto JavaScript, ottenessi bundling, transpiling, test automatizzati, minimizzazione, busting della cache, integrazione continua e altro ancora gratuitamente ?

Ricominciare da zero non è più pratico. Ci sono troppe best practice da monitorare per qualsiasi individuo. L'era degli starter kit è arrivata.

Ho appena trascorso l'ultimo anno esplorando questo argomento in dettaglio. La mia indagine è culminata in un nuovo corso completo che approfondisce come il tuo team può creare da zero un ricco ambiente di sviluppo JavaScript.

Hai bisogno di uno starter kit

Perché è così importante? Perché il numero di decisioni che gli sviluppatori JavaScript devono prendere in considerazione oggi è enorme:

Sono oltre 40 decisioni. Non riuscivo a farli stare tutti su una singola diapositiva di PowerPoint. Questo elenco è così lungo che la maggior parte delle squadre trascura dozzine di preoccupazioni importanti . Sto consultando sviluppatori front-end in tutto il mondo e vedo un tema comune: il test automatizzato è estremamente raro. Così come la minificazione, il busting della cache, la suddivisione in bundle, il linting e altro ancora.

Ecco perché:

Gli sviluppatori JavaScript sono così sopraffatti da ignorare enormi opportunità per migliorare la qualità, migliorare le prestazioni e automatizzare il dolore.

Troppo spesso, gli sviluppatori scelgono il percorso di minor resistenza. Ciò significa che la maggior parte delle preoccupazioni di cui sopra vengono ignorate.

È un problema classico: tagliare scorciatoie a breve termine ci rallenta a lungo termine.

La soluzione

Il primo passo verso una soluzione è semplice: pianifica una riunione del team con un semplice programma:

  1. Quali sono i nostri punti deboli JS?
  2. Trarremmo beneficio da uno starter kit JS?
  3. Trarremmo beneficio da un'app demo?

Rispondi a queste domande e avrai una chiara direzione per creare il tuo starter kit JavaScript. Certo, ci sono innumerevoli boilerplates, generatori, starter kit sul web. Quelli sono un ottimo inizio.

Ma in realtà, ogni squadra ha esigenze e opinioni uniche, quindi la maggior parte delle squadre traggono grandi vantaggi dalla creazione del proprio kit di partenza. Con tutti i mezzi, esplora alcuni boilerplate che sono popolari per la tua libreria o framework preferito. Ma suggerisco di partire da zero, usando i tuoi preferiti come ispirazione. Questo ti assicura di capire come funziona tutto.

Eseguo il lungo elenco di opzioni e creo da zero un solido sviluppo JavaScript in "Creazione di un ambiente di sviluppo JavaScript" su Pluralsight. Questo corso è un playbook di oltre 40 decisioni che devi considerare quando costruisci il tuo ambiente.

Ispirato? Mi piacerebbe vedere cosa costruisci!

Cory House è l'autore di molti corsi su JavaScript, codice pulito, architettura e altro su Pluralsight. Cory è consulente principale di reactjsconsulting.com, un software Architect presso VinSolutions, un Microsoft MVP, e forma gli sviluppatori di software a livello internazionale su pratiche software come lo sviluppo front-end e la codifica pulita.