Qual è l'ultima versione di Android? E come eseguire l'aggiornamento al sistema operativo Android corrente?

Negli ultimi anni, il sistema operativo Android è arrivato a dominare il panorama del sistema operativo mobile con una quota di mercato di oltre l'86% nel 2019. Il sistema fornisce un utilizzo sicuro e ad alte prestazioni e viene fornito con aggiornamenti regolari della versione con nuove funzionalità.

Per questo motivo, molti utenti Android vogliono sapere come controllare la loro attuale versione di Android e aggiornarla a quella più recente.

Quindi in questo articolo impareremo come capire quale versione è in esecuzione sul tuo smartphone e come installare un aggiornamento del sistema operativo Android. Ma prima diamo una rapida panoramica della cronologia delle versioni di Android.

Una breve storia del sistema operativo Android

Google ha introdotto per la prima volta il rivoluzionario sistema operativo Android come alternativa a iOS di Apple alla fine del 2008.

Da quando è esistito, Android ha avuto 12 versioni dal suo modesto inizio con a volte anche più di una versione in un anno.

Il costante supporto degli sviluppatori di Google ha reso il sistema il miglior sistema operativo con quasi 3 milioni di app nel Play Store. Ciò ha contribuito a cambiare lo sviluppo di app Android da Java a Kotlin e ha assicurato che gli sviluppatori Android fossero molto pagati e molto richiesti sul mercato.

Qui ho raccolto un elenco abbreviato per dimostrare come il sistema operativo è cambiato e si è evoluto per fornire agli utenti funzionalità avanzate. Per gran parte della sua vita, la versione del sistema operativo è stata designata da un numero e un nome in codice.

  • Android da 1.0 a 1.1 : il sistema operativo mobile originale di Google offriva funzionalità di base con app integrate come Gmail, Maps, Calendar e YouTube.
  • Android 1.5 o Cupcake - Rilasciata all'inizio del 2009, questa è stata la prima versione del sistema operativo. Comprendeva una tastiera su schermo e introduceva il framework per le app di terze parti da eseguire su dispositivi mobili.
  • Android 2.0-2.1 o Eclair - La versione 2.0 ha aggiunto al sistema operativo informazioni sul traffico in tempo reale, navigazione con guida vocale e funzionalità pinch to zoom.
  • Android 2.3 o Gingerbread - La versione 2010 di questo sistema operativo si è concentrata sull'interfaccia nera e verde quando Android ha iniziato a sviluppare un aspetto distintivo.
  • Android 3.0-3.2 o Honeycomb : rilasciata nel 2011, questa versione del sistema operativo era specifica per i dispositivi tablet e introduceva i pulsanti sullo schermo.
  • Android 4.0 o Ice Cream Sandwich : si trattava di un sistema operativo unificato per telefoni e tablet tutti rilasciati nel 2011 che presentava un aspetto olografico e faceva un ampio uso dello scorrimento quando si utilizzava il sistema.
  • Android 4.4 o Kit-Kat - La fine del 2013 ha visto questo aggiornamento che ha alleggerito lo schema dei colori dell'interfaccia e ha introdotto il mondo al supporto "OK, Google".
  • Android 5.0-5.1 o Lollipop : con l'aggiornamento del 2014 sono state apportate importanti modifiche. Google ha introdotto lo standard Material Design basato su schede utilizzato per unificare l'aspetto degli elementi visualizzati dal sistema operativo.
  • Android 6.0 o Marshmallow : questo aggiornamento relativamente minore nel 2015 è stato l'inizio dei modelli di Google di trasmettere una nuova versione numerata ogni anno.
  • Android 7.0-7.1 o Nougat - L'ingresso del 2016 nel lessico del sistema operativo Android ha aggiunto la modalità nativa a schermo diviso e ha lanciato Google Assistant.
  • Android 9 o Pie : Google ha rilasciato l'ultima versione di Android nell'agosto del 2018. Gli aggiornamenti più visibili di questa versione per gli utenti sono stati i pulsanti Home grande e Indietro dell'interfaccia utente e nuove funzionalità di sicurezza.
  • Android 10 : è l'ultima versione live del sistema operativo e la tratteremo più in dettaglio di seguito.

Caratteristiche principali di Android 10

Android 10 è stato rilasciato il 3 settembre 2019. Ha molte funzionalità nuove e migliorate che sono un buon motivo per aggiornare il tuo sistema operativo Android se stai ancora utilizzando la versione 9.

Ecco alcuni dei punti salienti dell'attuale versione di Android.

  • Sottotitoli in tempo reale offre agli utenti la possibilità di sottotitolare automaticamente i contenuti multimediali riprodotti sul dispositivo.
  • Risposta intelligente aiuta a snellire la comunicazione suggerendo risposte e raccomandando azioni.
  • Sound Amplifier ti consente di mettere a punto le impostazioni audio del tuo telefono per consentirti di sentire più chiaramente.
  • La navigazione gestuale introduce modi più intuitivi per scorrere e tirare e fornisce maggiore flessibilità all'interfaccia Android.
  • Dark Theme utilizza il nero vero per risparmiare la carica della batteria e riposare gli occhi. Alcuni utenti potrebbero preferirlo all'aspetto normale di Android.
  • Le impostazioni di sicurezza avanzate ti consentono di esercitare un maggiore controllo sulla privacy dei tuoi dati. È possibile controllare la modalità di condivisione dei dati e delle informazioni sulla posizione dalla stessa area delle impostazioni.
  • Il benessere digitale è uno strumento che si sforza di aiutare gli utenti a trovare il giusto equilibrio tra il lavoro e il resto della loro vita. Ha caratteristiche che possono aiutarti a essere più produttivo o staccare la spina per un po 'di relax tanto necessario.
  • La modalità Focus è progettata per aiutare gli utenti a rimanere concentrati su attività specifiche riducendo al minimo le distrazioni. Ti consente di mettere temporaneamente in pausa le app che potrebbero distrarti semplicemente toccandole.
  • Family Link consente di impostare regole di base per il digitale e può aiutare i genitori a guidare le attività online dei propri figli. Imposta limiti al tempo di utilizzo, limita i contenuti e gestisci le app per la tua famiglia.

Se di recente hai acquistato un nuovo dispositivo Android simile, probabilmente è stato installato Android 10. In caso contrario, queste funzionalità potrebbero convincerti della necessità di aggiornare il sistema operativo Android sul tuo telefono o tablet.

Controllo del sistema operativo Android corrente e aggiornamento alla versione 10

Quando ti stai preparando per aggiornare il tuo dispositivo mobile, devi sapere qual è l'ultima versione del sistema operativo Android che può essere eseguita sulla tua macchina. Alcuni dispositivi meno recenti potrebbero essere limitati per quanto riguarda la versione che possono gestire.

A seconda del tipo di dispositivo e della sua età, il metodo per ottenere un download del sistema operativo Android può variare. I dispositivi più recenti riceveranno gli aggiornamenti più rapidamente e gli utenti dei dispositivi Google riceveranno notifiche quando saranno disponibili.

Ecco come aggiornare il tuo sistema operativo Android. Prima di eseguire l'aggiornamento effettivo, è necessario eseguire alcuni passaggi preliminari.

Controlla la tua versione Android

I passaggi esatti necessari per eseguire un controllo della versione saranno determinati dal tipo di dispositivo. Si desidera accedere alle informazioni sul telefono che si trovano nelle Impostazioni del dispositivo . Il numero del modello può essere trovato anche qui e dovrebbe essere annotato prima di iniziare l'aggiornamento.

  1. Vai su Impostazioni e scorri verso il basso per scoprire la categoria Sistema .

2. Nella sezione Impostazioni di sistema fare clic su Informazioni sul dispositivo

3. Qui scorri verso il basso fino alla fine dell'elenco finché non vedi la versione di Android, che significa la versione che il tuo cellulare sta eseguendo ora.

Se decidi di aggiornare manualmente il tuo sistema operativo, ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente prima:

Eseguire il backup dei dati : è necessario eseguire regolarmente il backup dei dati. Prima di un aggiornamento del sistema operativo è sempre un buon momento per un backup. Non sai mai cosa potrebbe accadere, quindi non correre rischi con i tuoi dati importanti. Sono disponibili molte app di backup. Prendine uno e usalo.

Verifica lo spazio disponibile : l'aggiornamento specificherà lo spazio necessario per l'aggiornamento. Assicurati di avere abbastanza spazio o sposta alcune cose fuori dal dispositivo per liberare abbastanza per l'aggiornamento.

Aggiornamento del sistema operativo : se hai ricevuto una notifica over-the-air (OTA), puoi semplicemente aprirla e toccare il pulsante di aggiornamento. Puoi anche andare su Verifica aggiornamenti in Impostazioni per avviare l'aggiornamento.

Nota: alcuni utenti potrebbero preferire eseguire il root del proprio dispositivo per ottenere gli aggiornamenti non appena sono disponibili, oltre ad avere un maggiore controllo sul dispositivo e sulle app in esecuzione su di esso.

Cosa aspettarsi da Android 11

Anche se ci sono notevoli progressi tecnici nella versione 10, Google prevede di rilasciare il più recente sistema operativo Android secondo i piani entro il 2020. Come avrai notato, alla società non piace stare ferma.

Android 11 si concentrerà sulle modifiche alla privacy e alla sicurezza, sul comportamento delle applicazioni e sulle nuove funzionalità, comprese le API. Il sistema operativo fornirà supporto per 5G e dispositivi pieghevoli, posizionandolo per trarre vantaggio dal passaggio a reti più veloci. Alcune caratteristiche specifiche sono:

  • Funzionalità di autenticazione biometrica per proteggere in modo più sicuro il tuo dispositivo;
  • Limita le richieste di autorizzazione ripetibili per rendere le app più user-friendly;
  • Consente l'autorizzazione temporanea da concedere alla fotocamera, al microfono e ai servizi di localizzazione;
  • Le app possono eseguire automaticamente l'autenticazione e connettersi a un hotspot WiFi sicuro disponibile;
  • Supporto della fotocamera ampliato;
  • Le bolle di chat possono essere attivate e disattivate per singole app.

Queste sono solo alcune delle nuove funzionalità di Android 11 che gli utenti si aspettano. I progettisti di app apprezzeranno anche le funzionalità estese che possono apportare alle loro creazioni.

Avvolgendo

Tranne in casi molto rari, dovresti aggiornare il tuo dispositivo Android quando vengono rilasciate nuove versioni. Google ha costantemente fornito molti utili miglioramenti alla funzionalità e alle prestazioni delle nuove versioni del sistema operativo Android. Se il tuo dispositivo è in grado di gestirlo, potresti semplicemente volerlo controllare.